fbpx L’ex-scuola per l’infanzia del Parco La Spezia in via Rimini è pronta per diventare un’opera d’arte - CCL Cerchi Casa
4 Ago 2022 / News

L’ex-scuola per l’infanzia del Parco La Spezia in via Rimini è pronta per diventare un’opera d’arte

L’ex-scuola per l’infanzia del Parco La Spezia in via Rimini è pronta per diventare un’opera d’arte

Questa mattina CCL ha firmato il patto di collaborazione, promosso da Gruppo CAP in collaborazione con Super il festival delle periferie, per trasformare in opera d’arte l’ex-scuola per l’infanzia del Parco La Spezia in via Rimini.

La realizzazione del progetto coinvolge l’artista Roberto Coda Zabetta.

Con il patto di collaborazione siglato tra il Comune di Milano, il Municipio 6, Gruppo CAP, Super il festival delle periferie, Roberto Coda Zabetta, Consorzio Cooperative Lavoratori, Negro Servizi, Black Mamba Production, PCM Studio e Romeo Safety Italia si vuole promuovere un importante intervento di riqualificazione urbana nell’area pubblica che circonda la nuova sede di Gruppo CAP in via Rimini presso il Parco La Spezia.

È davvero affascinante vedere come alcuni luoghi diventino espressione di esperimenti di rigenerazione artistica. Grazie a uno straordinario atto di generosità, si dona bellezza alle persone. Mi piace pensare che quello che accade qui e oggi possa diventare un modello per trasformare e rendere belli tutti quei luoghi che attendono di diventare altro – cosa che accade frequentemente in una città come Milano – attraverso l’arte.” ha detto Gaia Romani, Assessora ai Servizi Civici e Generali del Comune di Milano.

L’acqua è l’elemento che più di ogni altro richiama l’idea di connessione e il nostro impegno è quello di costruire, attraverso i nostri servizi, un futuro in cui le persone possano sentirsi parte di una rete, di una comunità.” – commenta Alessandro Russo, Presidente e Amministratore delegato di Gruppo CAP. 

A partire dalla seconda metà di agosto sarà avviato il cantiere e il mese di settembre sarà dedicato alla realizzazione delle opere d’arte da parte dell’artista Roberto Coda Zabetta per poi concludersi con una Festa di Inaugurazione che coinvolgerà tutti i cittadini.

Perché diventare socio CCL?

Semplicemente per costruire insieme ad altri abitanti una casa che risponde alle esigenze di tutti, ad un costo inferiore rispetto a quello di mercato. Ogni scelta è condivisa, il dialogo è sempre costruttivo e, insieme a SSA e Noicoop, si vive al meglio la casa e il quartiere.

LEGGI TUTTO

Non trovi la casa che fa per te?
Siamo pronti ad ascoltare le tue esigenze

COMPILA IL FORM

CCL È PROMOSSO DA

ACLI Milanesi e CISL Milano Metropoli – Aderisce a CONFCOOPERATIVE HABITAT

CCL DIALOGA CON LE SEGUENTI ISTITUZIONI
Regione Lombardia, Comune di Milano e Comuni della Città Metropolitana, Prefettura di Milano, Ordine degli Architetti di Milano e Provincia, Politecnico di Milano, Università Cattolica, Aler Milano, Fondazione Cariplo.

CCL LAVORA CON
Assimpredil Ance, Legacoop, Libera, Farsi Prossimo, Caritas Ambrosiana, Delta Ecopolis, Consorzio CGM, ASM Abitare Sociale Metropolitano, DAR=Casa, Super festival delle Periferie, Assocond Conafi, Vitale&Co-Real Estate; Torre SGR, Redo SGR, Sintesi Immobiliare Gruppo Brioschi.

CCL È FONDATORE
del concorso AAAarchitetti Cercasi TM
dell’Osservatorio Casa Affordable (OCA).

PARTNER FINANZIARI
Banca Intesa San Paolo, BCC MILANO, Banco BPM.

CONSORZIO COOPERATIVE LAVORATORI
via della Signora, 3
20122 Milano

T +39 02 77116300
F 02 782356
E-M segreteria@cclcerchicasa.it

CF e PI: 02932870153