fbpx

ERODOTO 4

CLASSE a

€ 2550 / MQ

PLANIMETRIA

02/77116300

appartamenti assegnati

IL QUARTIERE

Il quartiere di Gorla – attraversato da nord a sud dall’asse di viale Monza – si sviluppa tra le due fermate della metropolitana linea rossa di Gorla e Precotto. La zona è ricca di attività commerciali e culturali, vi ha sede Zelig Cabaret, ed è dotata di tutti i servizi di primaria importanza: poli scolastici, centri sportivi, chiese e parrocchie. Il quartiere ruota attorno a Piazza Piccoli Martiri che ricorda la strage del 20 ottobre del 1944, quando una scuola elementare venne bombardata per errore dall’aviazione alleata causando la morte di 184 bambini e 19 adulti. Il quartiere è attraversato dal Naviglio Martesana lungo cui sorgono bellissime ville. Proprio il polmone verde del Parco della Martesana rende Gorla il punto di partenza ideale per la pista ciclabile più lunga della Lombardia, che inizia in via Melchiorre Gioia per arrivare fino a Trezzo sull’Adda.

STATO DELL'ARTE

La Coop. Solidarnosc Martesana prevede, su un’area di mq 5090, la demolizione degli edifici attuali e la realizzazione di 70 alloggi di diversa tipologia (2550 euro/mq edilizia libera) distribuiti su tre edifici di quattro e cinque piani fuori terra, relativi box (box singolo 26.000 euro) e pertinenze secondo un progetto preliminare in fase di definizione in via Erodoto 4. L’obiettivo è quello di costituire una sorta di ‘cerniera’ (con edifici a due piani e camminamenti coperti) tra l’edilizia bassa e frammentata ad ovest e gli edifici più alti ad est. Sul fronte verso via Erodoto le unità sono arretrate rispetto al fronte stradale a protezione e garanzia di una maggior privacy per la residenza, con la creazione di spazi a verde e logge chiuse da una recinzione.

ATTIVITÀ PREVISTE

Il complesso sarà dotato di spazi comuni destinati a favorire la socializzazione tra condomini e la condivisione di un progetto di servizi connessi alla persona tra cui un deposito biciclette e un locale portineria. Inoltre, la Convenzione stipulata con il Comune prevede la realizzazione, a cura dell’operatore, di opere di urbanizzazione primaria e secondaria a scomputo oneri su aree pubbliche esterne al ‘Complesso Immobiliare’ e consistenti nell’ampliamento del giardino esistente limitrofo alla Chiesa di Santa Maria Maddalena e nella realizzazione di un tratto di viabilità e collegamento tra le vie Esopo e Tremelloni.

#Cooperativa è
Perché diventare socio CCL

Le nostre cooperative di abitanti lavorano per costruire alloggi che meglio rispondono alle esigenze di chi li abita, ad un prezzo inferiore a quello di mercato. Ogni scelta è condivisa grazie a un processo democratico e trasparente di dialogo continuo. Attraverso SSA e Noicoop aiutiamo i soci a gestire al meglio ogni questione condominiale e a vivere al meglio il proprio quartiere accompagnandoli passo dopo passo.

LEGGI TUTTO

CASE IN CORSO

Non trovi la casa che fa per te?
Siamo pronti ad ascoltare le tue esigenze

COMPILA IL FORM