NOIcoop
Sottotitolo della sezione news di NoiCoop

Due feste per Zoia e per Stadera

07/09/2018 - Federica Verona

Una settimana intensa, la prossima, per Noicoop. Saranno due i momenti di festa che ha organizzato per gli abitanti di Zoia in collaborazione con la Cooperativa Degradi e di Stadera, in collaborazione con la cooperativa Dar Casa.

E’ ormai tradizione infatti che si festeggi il compleanno della prima (quest’anno sono 4 anni) e si faccia festa alle Quattro Corti la seconda settimana di settembre.

Il 13 settembre appuntamento in Piazzale della Cooperazione, nella sala comune si terrà un dibattito dal titolo “Storie di casa” a partire dall’intreccio tra la città e le storie delle persone che la vivono.

Abbiamo invitato Ila Beka che ci racconterà del loro lavoro di artisti e videomaker grazie al quale indagano le architetture contemporanee dando voce a chi le utilizza nella quotidianità. Sarà poi il turno di Federico Zanfi, architetto e ricercatore del Politecnico che invece farà una riflessione più teorica sull’abitare, infine Fabio Vergottini racconterà l’esperienza del suo condominio che, da litigioso, è diventato un esempio di socialità. A chiudere un intervento dell’assessore al Commercio, moda e design Cristina Tajani.

La serata si chiuderà con un aperitivo organizzato dalle Officine Creative di Zoia.
djhihbdd

 

Domenica 16 settembre sarà invece la volta di Stadera, dove faremo accadere qualcosa in ogni corte. Si inizia alle 16.00 con il gioco libero nella corte di Dar Casa a cura dei ragazzi delle Quattro corti. Alle 17.00, nello spazio A, insieme a Serpica Naro si farà la cucicletta, un modo originale per cucire su due ruote, e un laboratorio di origami a cura della Banca del tempo. Alle 19.00 aperitivo con pane e salame nella corte di Via Barrili di Solidarnosc, dove avremo l’intervento delle istituzioni. Un po’ di musica ci accompagnerà fino alla cena col mondo che invece si terrà nello spazio comune. Ognuno porterà qualcosa e la cooperativa Noicoop donerà a ognuna delle quattro corti una pianta. Sarà un modo per stare insieme, conoscersi tra vicini e aprirsi al quartiere. Collaboreremo infatti con la Comunità Oklahoma, Milano Sud e altri soggetti del quartiere. Vi aspettiamo!

Stadera